FLAT Natsu Aogiri | Prime impressioni

giovedì 30 giugno 2016

FLAT Natsu Aogiri | Prime impressioni

Ciao a tutti! Oggi vorrei cominciare una nuova rubrica qua sul blog, e in futuro anche sul canale, sulle mie "Prime impressioni" riguardo a un manga o un fumetto. Non si tratta quindi di una recensione perché vi parlerò della mia opinione riguardo a un certo manga/fumetto dopo aver letto il/i primo/i volume/i. E oggi tocca a "Flat", manga di cui ho letto al momento i primi 2 volumi.



Titolo: Flat
Autore: Natsu Aogiri
Editore: GP manga
Volumi: 8 (5 usciti in Italia)

Trama
Heisuke è un giovane che si è fatto carico del suo cuginetto Aki per un giorno. Essendo figlio unico e abituato a rimanere a casa da solo, Aki è un tipo tranquillo e riservato. Trascorrendo più tempo assieme, Aki inizia ad affezionarsi sempre più a Heisuke, tanto più che l'hobby del cugino è quello di fare dolci e dessert.



Le mie impressioni
Mi sono avvicinata a questo fumetto perché ero alla ricerca di uno shoujo diverso. Il protagonista è un ragazzo molto svogliato, svampito, che non si impegna in niente se non nella sua grande passione ovvero i dolci. E' un personaggio che suscita da subito simpatia. Aki invece è un bambino molto dolce ed è disegnato in maniera molto kawaii, impossibile resistergli! Inoltre, è un po' l'opposto di Heisuke perché si impegna molto e cerca di rendersi utile e di non creare problemi agli altri. I suoi genitori sono spesso assenti e per questo Aki è diventato riservato, chiuso in se, senza riferimenti ne amici. Il cugino per lui rappresenta da subito un modello da seguire perché è più grande e, soprattutto, cucina dolci per cui lui va matto (e come dargli torto!). Fra i due si viene a creare un rapporto un po' complicato: Aki vorrebbe giocare con Heisuke, diventare suo amico, imparare da lui nonostante sia un pessimo esempio; Heisuke invece non sa come comportarsi con questo bambino, non sa badare a se stesso, figuriamoci prendersi cura di qualcun altro! Per fortuna Heisuke ha degli amici che lo tengono d'occhio e che lo aiuteranno con Aki. La cosa che più ho amato del primo volume è la spontaneità del loro rapporto, la semplicità dei personaggi, i disegni simpatici e carini e una trama non smielata ma tenera. Purtroppo sono rimasta un po' delusa dal secondo volume. Speravo che i personaggi evolvessero e invece li ho trovati un po' piatti, soprattutto gli amici di Heisuke che fatico molto a distinguere perché sono disegnati in maniera simile. La prima parte mi è sembrata abbastanza piatta e "noiosa", mancava di quelle scene ironiche del primo fumetto e della dolcezza di Aki. Per fortuna la seconda metà del secondo volume ha risollevato un po' la storia. Nonostante sia un fumetto un po' sbarazzino e divertente, non mancano temi importanti come l'assenza dei genitori nella crescita di un bambino, la difficoltà di questo nel diventare grande e indipendente e farsi degli amici. Sono molto curiosa di continuare questa serie perché voglio scoprire come evolverà il rapporto fra Aki e Heisuke, come si influenzeranno a vicenda e come cresceranno.

>> Qua potete trovare i volumi a prezzo scontato su Amazon: http://bit.ly/FlatScontato