Mare di Libri TBR ed eventi a cui parteciperò

sabato 3 giugno 2017

Mare di Libri TBR ed eventi a cui parteciperò

Mare di libri si avvicina e ho pensato di condividere con voi le letture che intendo fare (e che ho già fatto) per il festival e gli eventi a cui voglio partecipare. Per chi non conoscesse Mare di Libri, brevemente, si tratta di un festival letterario per ragazzi organizzato da ragazzi che si tiene ogni anno a Rimini. Quest'anno si terrà dal 16 al 18 giugno, trovate maggiori informazioni sul loro sito.

Ecco gli eventi a cui parteciperò sicuramente:

Venerdì 16
 Evento n. 1 – ore 14.30, Teatro degli Atti
evento speciale ELOGIO DEL LETTORE
Incontro con Aidan Chambers introdotto da Beatrice Masini

Sabato 17
Evento n. 11 – ore 10.00, Sala dell’Arengo
tutto sull’autore KATHERINE RUNDELL
Incontro con Katherine Rundell intervistata dai ragazzi del gruppo Qualcuno con cui correre junior, coordinati da Matteo Biagi
➥ Evento n. 12 – ore 15.00, Museo della Città, Sala del Giudizio
dentro il libro L’OROLOGIAIO DI FILIGREE STREET

Incontro con Natasha Pulley intervistata da Chiara Codecà
➥ Evento n. 16– ore 11.30, Teatro Galli, Sala Ressi
tutto sull’autore JANNE TELLER
Incontro con Janne Teller intervistata dai ragazzi del gruppo Quelli del Baratta di Mantova, coordinati da Simonetta Bitasi

Domenica 18
➥ Evento n. 35 – ore 16.30, Teatro Galli, Sala Ressi
dentro il libro IL NIDO

Incontro con Kenneth Oppel intervistato da Beatrice Masini con letture di Alessia Canducci
➥ Evento n. 38 – ore 18.00, Sala dell’Arengo
tutto sull’autore KEVIN BROOKS

Incontro con Kevin Brooks intervistato dai ragazzi del gruppo Qualcuno con cui correre senior di Firenze, coordinati da Matteo Biagi
➥ Evento n. 40 – ore 21.30, Teatro degli Atti
buio in sala WE ARE THE CHAMPIONS

Incontro con Dario Moccia e Tuono Pettinato


Ho letto tutti i libri che avevo programmato a parte uno e sono i seguenti:

❏ "Niente" di Janne Teller, un libro di deformazione crudo, immorale e dalle tematiche forti. Un ragazzo sentenzia che nulla abbia senso per cui si ritira su un susino abbandonando scuola e amici. I suoi compagni vogliono fargli cambiare idea raccogliendo oggetti che per loro hanno significato ma entreranno in un circolo vendicativo e la situazione degenererà. Mi ha colpito tantissimo questo titolo proprio per la forza dei temi e il modo in cui vengono trattati.
❏ "La ragazza dei lupi" di Katherine Rundell, una storia carina che non mi ha conquistato pienamente ma mi ha lasciato un bel ricordo. Sembrava di leggere una fiaba sul legame con la natura selvaggia e ho apprezzato molto il rapporto fra la protagonista Feo e i lupi. Lei è infatti un soffialupi, rieduca i lupi alla vita selvaggia. Una storia originale arricchita da bellissime illustrazioni.
❏ "Bunker Diary" di Kevin Brooks, uno dei libri più tremendi che io abbia letto recentemente. Un ragazzo di 16 anni viene rapito e messo in un bunker con sei stanze, sei piatti, sei di tutto ma è solo. Una lettura da non fare a cuor leggero che sottolinea la cattiveria spesso immotivata della gente, la disumanità dell'uomo. Sono ancora un po' devastata perché non è stata una lettura semplice e non ho apprezzato come si conclude l'opera.
❏ "L'orologiaio di Filigree Street" di Natasha Pulley, appena iniziato e devo ancora capire se mi sta piacendo o meno, le premesse sono molto interessati e lo stile di scrittura mi piace. Storia ambientata nel 1883 a Londra fra intrighi e meccanismi, pensavo fosse una storia più del mistero mentre per ora è un po' statica.

Inutile dirvi quanto io sia emozionata quest'anno, ho fatto tante letture interessanti e non vedo l'ora di poter incontrare gli autori e approfondire le loro tematiche. Così come non vedo l'ora di conoscere nuovi autori e lasciarmi ispirare dall'atmosfera del festival perché partecipare a questi eventi e conoscere gente appassionata come me è un'esperienza magica che arricchisce molto. L'anno scorso mi sono divertita un sacco e ho documentato la mia esperienza in questo video, quest'anno non sarà da meno :)
Avete letto alcuni di questi titoli o vi incuriosiscono? Fatemi sapere cosa ne pensate e se parteciperete al festival, mi farebbe molto piacere potervi incontrare :)

Doni 💭🌸