martedì 21 ottobre 2014

Pumpikin spice latte | Ricetta


Questa bevanda è davvero autunnale e a base di zucca! Devo dire che a me la uzza non piace, ma in questa combinazione è davvero buona!

Ingredienti:
1 tazza di latte
1 cucchiaio di zucca ("purè" o in scatola)
1 cucchiaio di zucchero
1 tazzina di caffè
cannella e zenzero in polvere

Se come me non avete trovato da nessuna parte la zucca in scatola, ecco come procedere:

Prendere una zucca e tagliarla a pezzi, senza la buccia, metterla in una teglia da forno rivestita di carta da forno, aggiungere 1 bicchiere di acqua con 1 cucchiaino di cannella in polvere e uno di zenzero. Io ho poi messo tutto in forno a 180°C per circa 40 min, ma potete controllare la consistenza man mano che cuoce. Una volta tolta la zucca, l'ho frullata e passata al setaccio, per avere una sorta di crema o purè. Siccome per la ricetta ne serve solo un cucchiaio, il resto l'ho messo in frigo.



Passiamo ora alla vera e propria ricetta!!

Scaldate in un pentolino il latte insieme alla zucca e allo zucchero e mescolate. Aggiungete un pizzico di cannella e di zenzero in polvere e togliete dal fuoco prima che raggiunga l'ebollizione. Preparate una tazzina del vostro caffè preferito e mettetelo in una tazza grande, aggiungete il latte con zucca, precedentemente preparato, ed ecco la nostra bibita finita! Potete anche aggiungere della schiuma di latte o della panna montata e decorare con della cannella in polvere.

Molto semplice ma molto buono! Fatemi sapere se lo avete mai provato o se lo proverete per la prima volta! :)


sabato 18 ottobre 2014

3 Fall Outfits | Fashion

Ecco 3 idee per affrontare al meglio l'autunno! :)

Casual Friday
Questo look l'ho pensato per quei giorni in cui, dopo il lavoro, esco con gli amici, magari per un aperitivo o una serata semplice. E' molto casual, adatto anche alla scuola/università. Il maglioncino è tipicamente autunnale, corto e a 3/4 che si abbina bene a un paio di pantaloni a vita alta. Le scarpe sono comode ma con un rialzo e la borsa è quella che porto ultimamente al lavoro.


Maglioncino Stradivarius
Pantaloni Bershka
Borsa Accessorize
Scarpe Converse






Let's go to the cinema!
Quando vado al cinema mi piace essere sia elegante che casual, quindi mi piace abbinare alla gonna una camicia. Questa è in jeans con un fiocco che la rende più femminile, la gonna a vita alta, invece, è semplice in cotone elasticizzato. Siccome sento sempre freddo, ho scelto un paio di calze calde ma che arrivano al ginocchio. Infine, ho abbinato una delle mie tracolle preferite a un paio di ballerine semplici.


Camicia Gas
Gonna Pull&Bear
Calze Calzedonia
Ballerine H&M
Borsa Bershka





Shopping in the city
Ed ecco il mio abbinamento preferito, quello forse più autunnale di tutti! I colori sono tipici della stagione, la camicia è anche molto comoda e morbida, abbinata a un semplicissimo paio di jeans e delle sneakers adatte per camminare a lungo (soprattutto sui sanpietrini della città!). La borsa rigorosamente maxi per trasportare tutti gli acquisti o tutto il necessario per una giornata di shopping. Tocco di classe: il cappello in lana!!

Camicia Bershka
Pantaloni UP Jeans
Borsa Zara
Scarpe Drunknmunky
Cappello Accesorize






sabato 4 ottobre 2014

La mia avventura a Budapest!

Eccomi qua, tornata da pochi giorni da Budapest e pronta a condividere con voi la mia esperienza. Sono stati 8 giorni intensi di cui 2 passati, per la maggior parte del tempo, in viaggio in auto! Lunedì siamo partiti all’alba e siamo arrivati verso le 5 a Budapest dai miei nonni; dopo un pasto caldo siamo andati a fare un giro all’Arkad, un centro commerciale vicino a casa, dove però non siamo riusciti a vedere molto, poiché i negozi chiudevano presto.
La mattina di martedì l’abbiamo passata in compagnia di tantissimi animali: siamo stati infatti allo zoo di Budapest, uno dei miei posti preferiti in assoluto! Abbiamo visto davvero di tutto, fennec che diseppelivano corpi, tigri che mi facevano la punta, passerotti che si mettevano in fila davanti a me come un esercito, insomma, pazzesco! Nel pomeriggio abbiamo fatto un salto all’Arena Plaza, un centro commerciale ENORME dove si trova davvero di tutto! Lì abbiamo fatto i nostri primi acquisti necessari, perché nel giro di un giorno il tempo è cambiato tantissimo e da mezza stagione siam passati subito a inverno :( Gli unici sfizi sono stati Starbucks (dove ho preso il mio adoratissimo Chai Latte GRATIS) e Mac. 





Mercoledì mattina siamo andati a vedere una mostra di porcellane ungheresi molto famose (Zsolnay), che si è svolta in un castello fantastico poco fuori il centro. Poi abbiamo passeggiato lì attorno fino ad arrivare a un museo che esponeva “attrezzatura” medica d’epoca, libri di medicina e altre cose inerenti alla chirurgia. Molto interessante, soprattutto per il mio moroso che studia medicina! Il pomeriggio, invece, lo abbiamo passato passeggiando sull’isola Margherita, un posto incantevole, senza tempo e immerso nella natura. Qui abbiamo anche incontrato 2 scoiattoli rossi bellissimi *_*








Giovedì abbiamo svolta una commissione per mia mamma: comprare i wafer Zigler! Sono davvero buonissimi, ci faccio colazione tutti i giorni da quando sono tornata xD Comunque, per andare in questo negozio abbiamo attraversato la Piazza degli Eroi, meta turistica molto gettonata, e percorso una delle vie principali, Andràssy ùt. Di ritorno ci siamo fermati al castello di Vàr e passeggiato lì attorno. Per pranzo siamo tornati all’Arkad per andare da KFC, io non ci avevo mai mangiato ma ne ho sentito parlare molto bene e infatti non mi ha deluso. Pollo davvero ottimo :) In questo commerciale c’era anche un negoziato di Lego che ci ha colpito molto perché aveva un po’ di tutto, dalle classiche case al Millenium Falcon e aveva anche tantissimi pezzi “di ricambio” e personaggi sfusi. C’era anche l’auto di Batman super dettagliata! Peccato non essere ricchi come un pascià :(




Venerdì mattina presto abbiamo fatto un salto al mercato, davvero enorme e pieno di frutta/verdura che in altri posti non ho mai visto!! Poi siamo stati in un parco fuori città che accoglie orsi. In pratica è una sorta di ospizio per quegli orsi anziani provenienti dai circhi (ma non solo) e in questo parco oltre a vederli, è possibile dar loro del miele attraverso un cucchiaio di legno. Io non avevo mai visto un orso così da vicino, figuriamoci tanti orsi che venivano lì tutti curiosi. E’ stata davvero una bella esperienza! Nel pomeriggio, altro giro all’Arena Plaza da Starbucks, dove ho assaggiato una nuova bibita "Pumpkin spice latte", strana ma buona ^^




Sabato siamo stati in centro vicino alla ruota panoramica per fare un giro e mangiare all’Hard Rock Cafè, dove un cameriere mi ha scambiata per una “vera” ungherese e questa cosa mi fa impazzire tutt’ora perché non mi reputo così brava, molte cose non le so neanche dire, ma si vede che quel che so lo so bene e boh, a me fa tanto piacere :) Siamo anche passati davanti a Nobu :O Nel pomeriggio, devo dirlo? Ultimo giro all’Arena Plaza dove oltre a Starbucks siamo stati da H&M Home :O Io non ne sapevo neanche l’esistenza! C’erano davvero tante cose stupende, ma io mi sono limitata a prendere un copricuscino con Bambi (in realtà è tipo un cerbiatto normalissimo) e un lenzuolo sempre con cerbiatti, scoiattoli e ricci.





Domenica, ultimo giorno nella capitale. Assoluto relax a casa e lunghissima preparazione (mia) per l’opera! Infatti siamo stati a vedere Tosca di Puccini all’Opera House di Budapest che quest’anno compie 130 anni (ノ•ヮ•)ノ*: ・゚✧ Era tutto pieno, con gente di tutte le nazionalità ma i più giovani eravamo noi e infatti quasi tutti ci guardavano con stupore misto ad approvazione (non lo so). Mia nonna purtroppo ci aveva già spoilerato il finale, ma io ho sperato fino all’ultimo che le cose andassero in maniera diversa, mi aveva proprio preso! Però questo è xD Fatemi sapere se avete visto anche voi quest’opera ^^




Ed eccoci alla fine della nostra piccola vacanza. So che non abbiamo fatto nulla di stravagante o unico, ma io ho passato una settimana (quasi) tranquilla, in relax, in una delle città che più adoro e in cui davvero mi piacerebbe fare “la bella vita”. Questa esperienza mi ha un po’ rafforzato perché comunque eravamo solo in 2 in auto, abbiamo dovuto occuparci noi di tutto e in giro solo io parlavo la lingua. Molta pressione all’inizio ma tante soddisfazioni poi. Fatemi sapere se siete mai stati qui o se c’è una città non “vostra” ma che considerate un po’ come una seconda casa :)

~Chibiistheway

sabato 20 settembre 2014

20 Facts | About me


Giovedì sono stata taggata su Instagram per fare questo tag (appunto) e lo trovo carino per conoscersi meglio :) Ovviamente sono cose a caso che però potreste non sapere su di me ^^

#1 Sono un gatto ♡
#2 Sono laureata in Acquacoltura e Igiene delle Produzioni Ittiche
#3 Amo far shopping online
#4 Leggo sia libri che manga
#5 Sono per metà ungherese
#6 Ho una sorella più piccola di 6 anni
#7 Sono permalosa
#8 Ho visto Moulin Rouge più di 10 volte
#9 Adoro andare al cinema
#10 So cucire e lavorare all'uncinetto
#11 Il mio habitat naturale è l'acqua
#12 Ho un negozio di scarpe e abbigliamento
#13 Amo il colore verde
#14 É il mio numero del cuore
#15 Non mangio verdure
#16 Ho 2 scoiattoli giapponesi: Haruhi e Tamaki
#17 Sono fissata con l'ordine e l'igiene
#18 Vorrei avere i capelli color lilla
#19 Amo tantissimo i pokèmon
#20 Sono una persona ansiosa

Fatemi sapere se avete altre curiosità ^^
~Chibiistheway

giovedì 18 settembre 2014

Finalmente si va in vacanza!


Ebbene sì, è giunto anche per me il momento di partire e andare in vacanza! A differenza degli anni passati, non andrò in una bella località calda con sole e mare, ma in una bella, anzi bellissima, città europea: Budapest! Per chi ancora non lo sapesse: mia madre è ungherese e i miei nonni materni vivono a Budapest. Quand'ero più piccola passavo tutte le vacanze estive (o la maggior parte di esse) dai miei nonni, mentre adesso ho sempre meno possibilità di andare da loro :( Anche se sono stata diverse volte in Ungheria, non mi stanco mai, anzi, ho sempre più voglia di tornarci! Non so se è dovuto al fascino della grande città, ma è un posto in cui mi piacerebbe molto vivere. 


Quest'anno andrò per la prima volta "da sola" in auto e la cosa un po' mi terrorizza perché, nonostante le mie numerose visite, non ho mai badato troppo alla strada e, soprattutto, ho un senso dell'orientamento inesistente! Però sono super motivata e davvero contenta di andare dai miei nonni :) Ci sono un sacco di posti che voglio rivedere e altri nuovi da scoprire! Andrò anche all'Opera a vedere la Tosca e sono tipo super emozionata *__* Insomma, sono gasata per questa vacanza!! Sabato o domenica uscirà un video sul viaggio e su come preparo la valigia, quindi se avete delle domande al riguardo ora o mai più xD


Durante la settimana di vacanza, non pubblicherò nessun video sul canale, ma farò tante foto e video che vedrete al mio ritorno :) Pensavo anche di parlare un po' di com'è Budapest in generale, la lingua, lo stile di vita, insomma, fatemi sapere se vi può interessare :)

~Chibiistheway

giovedì 11 settembre 2014

Phone cover | DIY



E' già un po' che voglio personalizzare una cover e quindi ho pensato di condividere con voi come ho fatto! E' un metodo semplice e davvero super personalizzabile, dipende solo da voi :)

Materiali:
cover (io le ho prese su ebay)
colori a tempera o acrilici
pennelli o spugnette
immagine a piacere
colla per decoupage
opzionale: acqua e carta assorbente

Per prima cosa ho pulito bene la cover con dell'alcol per rimuovere eventuali sporcizie. Ho preso poi come spunto un'immagine trovata su internet (un semplice sfondo colorato) e ho disegnato su un foglio di carta dei riferimenti, per colorare poi la cover nei punti che volevo. Sopra in disegno ho appoggiato la mia cover che, essendo trasparente, mi permetteva bene di seguire la mia "linea guida". A questo punto ho steso i vari colori con un pennello, diluendo le tempere con dell'acqua e scaricando l'eccesso sulla carta assorbente. Una volta finito con i colori, ho tamponato la cover con una spugna, per sfumare meglio i colori e dare un effetto più omogeneo. Dopo aver atteso che il colore si asciugasse, ho ritagliato un'immagine che avevo stampato su semplice carta, steso la colla per decoupage e posizionato la mia immagine. Ho ricoperto poi l'immagine sempre con la colla che poi ho steso anche sul resto della cover per fissare le tempere e rendere il tutto lucido. Potete benissimo utilizzare anche degli spray fissanti o delle vernici a posta, io non avendole ho agito di conseguenza! E dopo aver atteso che si asciugasse di nuovo, ecco la mia cover finita!


Ho poi scelto di realizzarne una più personale, ovvero con i miei gatti! :3
Il procedimento è lo stesso ma più semplice, perché non ho usato le tempere ma solo delle immagini! Ho scelto le immagini, ridimensionate secondo le dimensioni della cover e stampate su carta normale. Ho ritagliato le immagini e prima le ho solo appoggiate sulla cover per capire dove e come volevo disporle. Una volta trovata la combinazione perfetta, mi sono segnata il foro per la fotocamera e ho ritagliato un buco in una delle immagini. A questo punto ho steso la colla per decoupage man mano che applicavo le immagine, procedendo quindi "a settori" e non stendendola tutta in una volta. Dopo aver aspettato circa 20 min, ho passato la colla anche sulle immagine per fissarle e renderle lucide. E questa è la mia seconda cover.


Spero che questo tutorial vi possa essere utile o che vi abbia dato qualche spunto per un vostro prossimo progetto :) Fatemi sapere cosa ne pensate ^^

~Chibiistheway

lunedì 8 settembre 2014

Animal Crossing addicted | About me

Ebbene sì, sono una patita di Animal Crossing! Ormai è più di un anno che ho AC New Leaf e ci gioco costantemente. Anzi no, scherzo! xD Dopo i primi mesi in cui ci giocavo davvero ogni ora che avevo libera, l'ho lasciato nel dimenticatoio per riprenderlo poi qualche mese fa. Io insomma vorrei vivere realmente a Pandora! E' tutto così bello e assurdo allo stesso tempo. Nook è un ladro pazzesco che mi accolla debiti su debiti per migliorare casa e io per "guadagnarmi" da vivere pesco! E sì, e faccio davvero tanti soldi xD Quanto sarebbe bello vivere di pesca!





Poi vado matta per i vestiti, ce ne sono davvero tanti bellissimi in giro su internet. In generale ho uno stile molto da ragazza classica ed elegante, vesto quasi esclusivamente Griffa, poi a volte mi ritrovo a far cosplay anche nel gioco! Davvero fantastico! :)





I vicini in linea generale sono simpatici e disponibili, ce ne sono un paio che mi stanno molto a cuore, Gomitolo e Ozzy, li adoro!




Ho iniziato anche a fare una specie di inventario con tutti i pesci e gli insetti che ho catturato, specificando il luogo, il periodo e il loro valore! Sono un po' fissata con gli inventari e con l'ordine. E quindi niente, questo è. Fatemi sapere se anche voi ci giocate o qual è il gioco in cui vorreste vivere realmente! ^^

 ~Chibiistheway